Home / Informatica / Come funzionano le microspie?
Come funzionano le microspie

Come funzionano le microspie?

Le microspie, sono dei piccoli apparecchi utilizzati per ascoltare una o più persone. La loro dimensione ridotta, li rende ideali per eseguire delle intercettazioni e/o delle registrazioni all’insaputa di chi è intercettato.

Come funzionano le microspie?

Si possono inserire, all’interno di telefoni, personal computer o prese telefoniche.

 Spesso, chi utilizza queste microspie è interessato ad ascoltare le conversazioni che si eseguono in un determinato ambiente e/o ufficio. In tempo reale, il segnale sarà inviato a un apparecchio che si occupa di ricevere tutto quello che si intercetta e di registrarlo.

Vinci una macchina per il caffè

Se si stanno utilizzando delle microspie GPS, l’intercettato si può trovare in ogni parte del mondo.

 L’evoluzione della tecnologia, che negli ultimi 10 anni ha fatto passi da gigante nella miniaturizzazione di tutto quello che è elettronico, ha reso sempre più piccole le microspie. Inoltre, il loro raggio di azione è cresciuto di pari livello.

Solo negli Stati Uniti, ogni anno di investono più di 900 milioni di dollari in queste apparecchiature. In Europa e nel resto del mondo, in particolare in Asia, l’utilizzo delle microspie è sempre più comune.

Le microspie che si possono acquistare ora, vanno da piccoli e sensibili microfoni di varie dimensioni, a microscopiche microcamere che si possono inserire al posto dei bottoni di una giacca.

Microspie: le novità del settore

Le novità nel settore, sono degli orologi perfettamente funzionanti, ma che al loro interno hanno una microspia abbinata a un registratore portatile.

Oltre a queste microspie indossabili, esiste una categoria di microspie che si utilizza per le intercettazioni ambientali.

Vengono occultate all’interno di prese telefoniche o rivelatori di fumo, e anche così nascoste possono registrare benissimo tutte le conversazioni in quella stanza. Inoltre, se collegate all’impianto di alimentazione della casa possono fornire una maggiore operatività.

Quando si esegue una sessione di ascolto clandestino, di norma sono presenti sempre tre elementi. La microspia che intercetta il segnale audio, che può essere di tipo ambientale o portatile. Il trasmettitore radio, che ha il compito di trasmettere tutto quello che la microspia capta verso chi ascolta. Per ultimo, ma non meno importare una stazione ricevente, che è in grado di raccogliere tutte le informazioni che la microspia riesce a intercettare e a registrarle anche. 

Con l’abbassarsi dei prezzi delle microspie, ormai ogni persona ha la possibilità di acquistare una o più d’una. È bene ricordare, che non sempre il minor prezzo rappresenta un ottimo investimento.

Spesso, infatti, è bene scegliere dei modelli più costosi ma che ci offrono una maggiore qualità e sicurezza durante le intercettazioni.

Se volete ottenere più informazioni sulle microspie telefoniche ed ambientali, così come sulle microspie GSM e su tutte le apparecchiature per proteggervi da persone interessate alle vostre discussioni;

Come funzionano le microspie?

Check Also

Come funzionano i Bitcoin e si Usa la moneta virtuale?

Come funzionano i Bitcoin e si Usa la moneta virtuale?

Come funzionano i Bitcoin e si Usa la moneta virtuale? I bitcoin sembrano essere la …

Lascia un commento