Home / E-commerce / DoveConviene il volantino digitale

DoveConviene il volantino digitale

DoveConviene, il portafoglio virtuale dei volantini promozionali, fa un altro sostanzioso passo in avanti. Si tratta della piattaforma utilizzata ogni mese da 7 milioni di italiani, che dimostrano di apprezzarne profondamente il servizio, per sfogliare 20 milioni di volantini e cataloghi georeferenziati, sia su pc che smartphone, tablet Apple, Android e Microsoft e Kindle, per prepararsi allo shopping e capire sempre quale punto vendita convenga scegliere fra i più vicini a casa.

Dove Conviene

Dopo il round di finanziamento da 5,2 milioni di euro chiuso lo scorso dicembre e firmato da 360 Capital Partners e Merifin Capital ne arriva un altro ancora più corposo da parte di Highland Capital Partners Europe, già presente in Privalia e Photobox. Sul piatto 10 milioni di euro per l’ex startup sarda, partecipata oltre che da 360 e Merifin anche da Principia Sgr attraverso il fondo Principia II. Uno dei più significativi investimenti di un venture capital straniero in una società italiana attiva nel digitale.

Il conto totale degli ultimi tre anni dice 20 milioni di euro.

D’altronde i numeri dell’ultimo anno sono notevoli: l’utenza è in crescita del 40% e 200 top brand hanno investito per essere presenti e sfogliabili nella piattaforma. Stessi risultati anche all’estero, dove l’audience è triplicata in 12 mesi raccogliendo 6 milioni di utenti distribuiti tra Messico, Brasile, Spagna, Stati Uniti e Indonesia, territori in cui la società opera tramite diversi marchi (da DondeloCompro a AondeConvem) raccolti sotto il contenitore ShopFullly Group.

“Stiamo digitalizzando un media, il volantino cartaceo, decisivo nell’orientare il drive-to-store e che raccoglie oltre 30 miliardi di dollari di investimento nel mondo – commenta Stefano Portu, fondatore e Ceo insieme ad Alessandro Palmieri – la replica del modello nei primi mercati esteri procede nei tempi previsti e il boom mobile, trend chiave a cui ci appoggiamo, è in piena accelerazione. La combinazione di questi tre fattori è alla base della solidità e scalabilità del nostro business che questa nuova operazione consente di espandere ancora più rapidamente”.

Un investimento importante per il piano di crescita in corso in Italia e oltre confine, utile ad ampliare l’organico fino a 200 persone ed espandere il catalogo digitale della convenienza in 10 Paesi entro la fine del prossimo anno. Al board della società si aggiungerà anche Anthony Zappalà, partner di Highland Capital Partners Europe.

“Siamo felici dell’ingresso di Highland Europe che porta risorse e competenze fondamentali per accelerare la crescita dall’Italia di un vero player internazionale – ha aggiunto Palmieri – negli ultimi sei mesi il team si è arricchito di quasi 50 nuovi ingressi, inserendo di fatto DoveConviene tra le società digitali che stanno crescendo più in fretta in Italia. Oggi, con il nuovo piano, prevediamo un ulteriore raddoppio dell’organico da completare nei prossimi 18 mesi”. Chi cercano da DoveConviene? “Oltre alle figure tech, che ovviamente caratterizzano il nostro business, poniamo un’attenzione particolare all’inserimento di professionisti in ambito marketing e sales”.

Check Also

Privalia Recensione Acquisti

Privalia Recensione Acquisti

Privalia Recensione Acquisti Privalia è un club privato online. Esso offre ai soci che aderiscono, …

Lascia un commento